Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SMA Sistema Museale di Ateneo

Erbario Beccari delle Palme

L’HerbariumPalmarumfu lo strumento di ricerca di Odoardo Beccari (1843-1920) per lo studio della famiglia delle Palme, di cui si occupò in modo quasi esclusivo dalla fine delle sue esplorazioni e fino alla morte, per l’isolamento che conseguì alle sue divergenze con altri botanici fiorentini e col mondo istituzionale dell’epoca. In oltre 20 anni di intensa ricerca dedicata a questa famiglia (anche se i suoi primi studi sulle palme datano al 1871), Beccari produsse oltre 70 pubblicazioni che lo fecero conoscere ben oltre confine, decretandone l’affermazione come maggior esperto di palme a livello mondiale. La collezione non contiene sue raccolte, ma è il frutto di oltre 30 anni di ricerche e di scambi con palmologi di tutto il mondo, e ancora oggi mantiene la sua importanza e attualità scientifica. Costituita da circa 11.000 fogli, 1.205 disegni, migliaia di foto e stampe di vario formato e oltre 245 preparati carpologici, alla morte di Beccari passò all’allievo Ugolino Martelli (1860-1934), che completò anche alcune ricerche del maestro rimaste incompiute. Fu per legato testamentario di quest’ultimo che finalmente la prestigiosa collezione venne acquisita dal Museo.

 
ultimo aggiornamento: 03-Ago-2017
Unifi Home Page

Inizio pagina