Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SMA Sistema Museale di Ateneo
Home > Eventi
Stampa la notizia

Eventi

 

150 anni di Antropologia e Etnologia

150anni_antropologico

Attorno ai 150 anni del Museo di Antropologia e Etnologia di Firenze, il primo in Italia, il 2020 è un anno costellato da tavole rotonde, spettacoli, incontri e racconti dedicati alle storie e alle collezioni del Museo, con uno sguardo attivo sul presente.

Programma completo degli eventi (formato pdf)

«Pigliamo tutte le prospettive»: da questa idea primigenia di Paolo Mantegazza, fondatore del Museo nel 1869, nei 150 anni di sviluppo delle collezioni è maturata la testimonianza della ricchezza delle diversità dei Popoli. Ogni evento sarà così un viaggio, un dialogo continuo con le storie del museo e con le diversità che lo animano.

Calendario 2020

Museo condiviso. Incontri ravvicinati con le collezioni | ore 15
ingresso con biglietto ridotto del Museo (€ 3)
29 febbraio | 21 marzo | 18 aprile | 23 maggio | 19 settembre | 24 ottobre

Grandi donne dell'Ottocento. Presentazione del volume di Paolo Mantegazza, "La mia mamma, Laura Solera Mantegazza"
13 maggio | ore 17

La ricerca antropologica 150 anni dopo
22 maggio | ore 9.30

Incontro con Dacia Maraini. Memorie dell'infanzia in Giappone con il padre Fosco
11 giugno | ore 17

Talking drums. I linguaggi dei tamburi parlanti: musiche e danze della cultura Ewe del Ghana
16 luglio | ore 20.30

Musei e culture tradizionali in diaologo per la biodiversità. Collezioni della cultura Yanomami fra Amazzonia e Italia
25 settembre | ore 16.30

Racconti dalla Casa di nessuno. Il museo incontra il carcere di Sollicciano
8 ottobre | ore 17

La Storia del Museo. La prima cattedra di Antropologia in Italia negli anni di Firenze capitale
12 novembre | ore 17

Visite guidate gratuite (ingresso al Museo secondo le tariffe in corso)
dicembre


Salvo diversa indicazione, l'ingresso agli eventi è libero fino a esaurimento posti.

La serie delle iniziative è organizzata con il contributo della Società Italiana di Antropologia e Etnologia, che festeggia i suoi 150 anni insieme al Museo che la ospita.

 

Museo condiviso: incontri ravvicinati con le collezioni

150anni_museo_condiviso_

Nell'anno delle celebrazioni del 150esimo del Museo e della Società Italiana di Antropologia e Etnologia, primo appuntamento con la serie di eventi "Museo condiviso: incontri ravvicinati con le collezioni".

sabato 29 febbraio 2020, ore 15
Museo di Antropologia e Etnologia
Palazzo Nonfinito, via del Proconsolo 12
ingresso con il biglietto ridotto del Museo (€ 3) senza necessità di prenotazione

La formula è semplice e coinvolgente insieme: i curatori del Museo propongono al pubblico la lettura libera di un oggetto delle collezioni etnografiche per condividere storie, impressioni, emozioni. Museo condiviso è partecipazione collettiva e non ammette una sola voce: quando abbiamo più voci e storie abbiamo una comprensione più completa della storia stessa e il rinnovato senso di un sapere per tutti.

Sarà Monica Zavattaro a inaugurare la serie di eventi.

Gli altri incontri di Museo condiviso sono in calendario sempre di sabato (21 marzo, 18 aprile, 23 maggio, 19 settembre, 24 ottobre), sempre alle ore 15, con le curatrici Francesca Bigoni, Giulia Dionisio, Gloria Roselli, Monica Zavattaro.

É possibile consultare il programma completo (formato pdf) per maggiori informazioni su tutte le iniziative per i 150 anni del Museo e della Società Italiana di Antropologia e Etnologia.

 

È ora di begonie all'Orto Botanico

Begonie_orto_botanico

L’Orto Botanico "Giardino dei Semplici" organizza un laboratorio di giardinaggio con le begonie in fiore.

I partecipanti entreranno in contatto con le begonie, attraverso pratiche e segreti della riproduzione per talea; ciascuno potrà tornare a casa con due talee. L'attività è a cura di Luigi Fabiani, giardiniere dell’Orto Botanico.

Sabato 7 marzo 2020, ore 15
Orto Botanico "Giardino dei Semplici", Firenze
Prenotazione obbligatoria, massimo 10 partecipanti

Il costo dell’attività è di € 6 e comprende l’entrata all’Orto e la visita delle collezioni.

Per prenotare, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti, contattare i Servizi didattico-divulgativi del Sistema Museale di Ateneo.

In occasione del laboratorio sarà necessario portare con sé un paio di guanti, forbici da giardinaggio e curiosità.

 

Darwin Day al Museo di Geologia e Paleontologia

darwin_day_2020

Appuntamento nella Sala Strozzi del Museo di Geologia e Paleontologia per una conferenza dedicata a Charles Darwin. L’incontro sarà animato da esperti e studiosi delle Università di Firenze e Siena e dell’Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali (ANISN). L'illustre biologo evoluzionista Pietro Omodeo terrà un intervento dal titolo "I rischi dell’ortodossia scientifica nel campo dell’evoluzione darwiniana".

Il Sistema Museale si unisce così al Darwin Day 2020, che raccoglie eventi e iniziative nel Mondo attorno all’anniversario della nascita del naturalista britannico (12 febbraio 1809), padre della teoria dell'evoluzione e testimonianza dei valori della ricerca scientifica e della razionalità.

Venerdì 28 febbraio 2020, ore 15
Museo di Geologia e Paleontologia, Sala Strozzi
Per i partecipanti l'ingresso al museo è gratuito.

L’evento è organizzato in collaborazione con ANISN Firenze.

Per maggiori informazioni sul programma, consultare la locandina dell'evento (formato pdf).

 

Natura collecta, Natura exhibita

natura_collecta

È aperto al pubblico il suggestivo percorso espositivo "Natura collecta, Natura exhibita", che racconta l'evoluzione del collezionismo naturalistico dalle origini medicee ai nostri giorni. Il Sistema Museale mette in mostra 150 reperti tra i più significativi delle sue collezioni e rappresentativi delle varie discipline: dall’etnologia alla zoologia passando per la botanica e le scienze della terra.  

 

Il percorso è allestito nel Salone Donatello, nei sotterranei della Basilica di San Lorenzo (Piazza San Lorenzo 9 - Firenze), e vi si accede dalla biglietteria.
Il biglietto comprende la visita alla Basilica di San Lorenzo e l'accesso al percorso. 

 

Orari e tariffe 

Il Sistema Museale di Ateneo organizza visite guidate al percorso espositivo.

Maggiori informazioni sul percorso espositivo sul sito naturacollecta

 

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra l’Università di Firenze, l'Opera Medicea Laurenziana e l’Insigne Basilica di San Lorenzo, in concomitanza con i lavori di ristrutturazione che coinvolgeranno il Museo 'La Specola', una delle anime del Sistema Museale di Ateneo, rendendolo inaccessibile al pubblico per alcuni mesi.

 

 
Da 1 a 5 di 5
di 1

In corso

Unifi Home Page

Inizio pagina