Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SMA Sistema Museale di Ateneo
Home > Eventi > Sulle tracce di Galileo Galilei
Stampa la notizia

Sulle tracce di Galileo Galilei

gioiello_altana

Per tutto il mese di luglio, nei giorni di mercoledì e sabato, sarà possibile visitare Villa Galileo, il luogo dove Galileo trascorse gli ultimi anni della sua vita e da cui partì nel 1632, per la sua prima stampa, il manoscritto “Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo”. Fra queste stesse mura, Galileo completò anche la sua ultima grande opera, i “Discorsi e dimostrazioni matematiche intorno a due nuove scienze”, pubblicata nel 1638 in Olanda quando Galileo era ormai divenuto completamente cieco. 

Il percorso di visita è arricchito da alcuni supporti informatici: una proiezione video che illustra la vita di Galileo e monitor touch-screen sui quali esplorare la mappa dei luoghi galileiani e i principali strumenti scientifici di Galileo.

Maggiori informazioni sugli anni di Galileo alla Villa

 

La Villa è visitabile solo su prenotazione e con visita guidata (1 ora)

Giorni e orari di visita:

tutti i mercoledì di luglio: 4, 11, 18, 25 | ore 18.30

tutti i sabati di luglio: 7, 14, 21, 28 | ore 18.30

Il sabato viene offerta la possibilità, per chi vuole, di arrivare alla Villa in passeggiata accompagnati dall’operatore didattico. Il ritrovo è in Largo Fermi alle ore 18. 

Ingresso a pagamento: intero € 6; ridotto € 3. La visita guidata è gratuita.

Informazioni e prenotazioni

 

La villa si trova in via Pian dei Giullari, 42 - Firenze  

È possibile raggiungere Villa Galileo con il trasporto Ataf, prendendo la linea 38 in direzione Poggio Imperiale – Largo Fermi/Pian de Giullari

 

Unifi Home Page

Inizio pagina