Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SMA Sistema Museale di Ateneo
Home > Eventi >
Stampa la notizia

Whale HUB, arte contemporanea per la sostenibilità

Giovani creativi al Museo di Storia Naturale 

Venti giovani creativi, quattro artisti contemporanei, uno spazio di dialogo sulla sostenibilità dei mari. Dopo mesi di lavoro intenso, il progetto “Whale HUB. Audience Development, Sustainability & Contemporary Art”, promosso Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e a cura di Valeria D’Ambrosio, si apre al pubblico per mostrare i risultati dell’incontro tra la Sala della Balena del Museo di Geologia e Paleontologia – Sistema Museale di Ateneo e i linguaggi artistici contemporanei.


Giovedì 13 dicembre, a partire dalle ore 15.30, nell’Aula Magna del Rettorato, gli artisti e gli studenti delle principali istituzioni formative fiorentine in ambito creativo (Dipartimento di Architettura UniFi, Accademia di Belle ArtiISIA, Fondazione Studio Marangoni) presenteranno i risultati del loro lavoro svolto all’interno e all’esterno del Museo.

Roberto Fassone, Emiliano Zelada e il collettivo Nation25 mostreranno i progetti di ricerca artistica nei campi delle Sound Art, Performance Art e Visual Arts, sviluppati in seguito alle spedizioni nel Santuario Pelagos, la riserva dei cetacei nel Mar Mediterraneo settentrionale.

Sarà poi presentato il progetto vincitore del Contest che ha visto gli studenti competere per l’ideazione di un prototipo comunicativo multimediale, da utilizzare come elemento di promozione per la Sala della Balena.

Durante la giornata, il Museo di Geologia e Paleontologia sarà visitabile gratuitamente. Nella Sala della Balena sarà allestita l’opera di sound art creata da Emiliano Zelada.

Maggiori informazioni sul progetto Whale HUB

Unifi Home Page

Inizio pagina