Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
MSN Museo di Storia Naturale
Zoologia

Zoologia

La Specola ospita oggi la sola Sezione di Zoologia del Museo, inclusa la collezione delle cere anatomiche. Al suo interno si trovano anche la bella Tribuna di Galileo, in stile neoclassico, inaugurata nel 1841 in occasione della Terza Riunione degli Scienziati Italiani, e il Salone degli Scheletri, un ampio e suggestivo locale dove sono conservate ed esposte le collezioni osteologiche.

Al secondo piano della Specola si trova l’esposizione zoologica e delle cere anatomiche, aperta al pubblico. Nei vari piani del palazzo sono distribuite le varie collezioni scientifiche di studio, costituite da milioni di reperti raccolti in oltre due secoli di storia del Museo. Grazie infatti a direzioni illuminate, come quelle ad esempio di Vincenzo Antinori (1792-1865), Adolfo Targioni Tozzetti (1823-1902) e Enrico Hillyer Giglioli (1845-1909) il Museo è sempre stato uno dei più importanti riferimenti italiani nel campo della ricerca zoologica, con collezioni di valore assoluto. Le raccolte sono state sia frutto di campagne di studio e spedizioni di ricerca in Italia e nel mondo (di particolare importanza quelle svolte negli ultimi decenni in Africa Orientale, ad esempio), che di donazioni e acquisizioni. Presso la Specola fu anche fondata nel 1869 la Società Entomologica Italiana (attualmente con sede a Genova), grazie all’interessamento di Targioni Tozzetti.

Ogni anno decine di studiosi italiani e stranieri vengono a fare le loro ricerche sulle collezioni del Museo, e migliaia di campioni vengono inviati in studio a specialisti di ogni paese del mondo. Migliaia di tipi di nuove specie sono quindi presenti nelle collezioni, e questo numero cresce ogni anno. Alla Specola sono anche conservati rarissimi reperti di animali ormai estinti, come ad esempio il Tilacino della Tasmania.

Cataloghi delle collezioni zoologiche

Responsabile della Sezione: Luca Bartolozzi

 

 
ultimo aggiornamento: 20-Lug-2017
Unifi Home Page

Inizio pagina