• A  A  A  


Sintesi dei primi coloranti organici

La Collezione Bigiavi è un collezione di prodotti chimici di sintesi di natura organica, per lo più coloranti, realizzati dal Dott. Dino Bigiavi, libero docente, studioso di azossifenoli e azossipolifenoli e miglior allievo di  Angelo Angeli a Firenze, a sua volta successore di Ugo Schiff, dopo il 1915.

La Collezione Bigiavi è composta da circa trecento prodotti chimici di sintesi, per lo più coloranti organici, realizzati dal Dott. Bigiavi, assistente di Angelo Angeli, negli anni Venti del Novecento. Proprio in quegli anni infatti si stavano sviluppando le moderne ricerche sui coloranti organici, sia naturali che artificiali, e la nostra collezione è un raro esempio di sintesi sistematica di prodotti allora all’avanguardia. L’importanza della Collezione Bigiavi risiede anche nel fatto che non sono molte le collezioni di prodotti chimici antichi, non di fattura industriale, che si siano conservate nei Musei fino ai nostri giorni. L’unicità della collezione è inoltre incrementata dalla presenza del catalogo autografo originale compilato dal preparatore Dott. Dino Bigiavi (1898-1929).

I beni conservati sono confluiti presso il  Dipartimento di Chimica “Ugo Schiff” in seguito al trasferimento, avvenuto nel 2001, dei Dipartimenti di Chimica e di Chimica Organica “Ugo Schiff dalla sede storica di Via Gino Capponi 9 a Firenze, alla struttura attuale presso il Polo Scientifico e Tecnologico di Sesto Fiorentino.

I prodotti di sintesi della Collezione Bigiavi furono preparati negli anni Venti del Novecento dall’ ‘aiuto’ di Angelo Angeli, tra i più importanti chimici italiani, successore di Schiff a Firenze e candidato per nove volte al premio Nobel per la Chimica. La raccolta fu interrotta nel 1929 per la prematura tragica morte del Dott. Bigiavi a soli 31 anni.

La conservazione e lo studio di questi reperti ha preso avvio nel 2008 grazie al progetto Chemical Heritage finanziato dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Contatti: Antonio Guarna, antonio.guarna@unifi.it
Laura Colli, laura.colli@unifi.it
Maria Grazia Costa, m.g.costa@tiscali.it