Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
MSN Museo di Storia Naturale

Strumenti scientifici

Parallelamente alle raccolte di reperti osteologici, il Museo di Antropologia si arricchisce, negli anni successivi alla sua fondazione e durante la prima metà del ‘900, di una collezione di strumenti scientifici che oggi conta 84 oggetti, corredati da accessori e contenitori e annovera al suo interno molti strumenti appartenuti a Paolo Mantegazza. La collezione comprende tutti gli strumenti di misurazione delle proporzioni corporee: la statura, l’apertura delle braccia, il peso, la capacità vitale, caratteri che variano sia durante la vita di uno stesso individuo, nel corso della crescita e dell’ invecchiamento sia tra individui diversi, appartenenti alla stessa popolazione o a popolazioni diverse. Accanto agli strumenti per le rilevazioni antropometriche si trovano antiche calcolatrici a manovella, usate per elaborare i valori delle misurazioni effettuate e diverse macchine fotografiche con i loro accessori: cavalletti, obbiettivi, portaobbiettivi, telai e sgocciolatoi per lastre e pellicole. La scuola antropologica di Paolo Mantegazza fu la prima ad utilizzare sistematicamente la fotografia nelle ricerche antropologiche ed etnografiche.

 
ultimo aggiornamento: 18-Lug-2017
Unifi Home Page

Inizio pagina