Alcuni spazi del Museo di Storia Naturale possono essere utilizzati per organizzare convegni, conferenze, seminari, assemblee di soci o azionisti, incontri di lavoro. Tuttavia le possibilità si estendono anche a cene di gala, matrimoni o, più semplicemente, a una visita riservata.

Regole di utilizzo e tariffario

Premessa

Tra i criteri dell’affitto vi è la compatibilità degli eventi con la destinazione culturale del bene che si vuole affittare.

Poiché la tutela dei luoghi e dei beni è una priorità per il Museo di Storia Naturale, se essa non appare garantita la concessione può essere negata.

Il ricavato servirà per finanziare attività di conservazione, restauri, interventi ostensivi o l’incremento delle collezioni.

Il tariffario di seguito riportato – realizzato su basi comparative con altre realtà e modulato in virtù del prestigio dello spazio richiesto – dovrà essere calibrato, anche in base alle caratteristiche dell’iniziativa proposta, alla durata della manifestazione, alle spese vive in termini di personale, servizi, utenze, da sostenere nel suo ambito.

Nel caso di iniziative a carattere commerciale – ad esempio sfilate di moda o esposizione di prodotti – il tariffario potrà essere anche sensibilmente maggiorato (fino ad un fattore moltiplicativo 5).

Per la piena riuscita delle manifestazioni, alla varietà degli spazi si aggiunge l’assistenza di personale specializzato, pronto ad accogliere e a risolvere qualunque richiesta.

Precisazioni

Nel tariffario sotto riportato, per eventi istituzionali si intendono tutti gli eventi che sono organizzati da articolazioni dell’Università degli Studi di Firenze o da altre istituzioni pubbliche; per eventi culturali si intendono tutti gli eventi che sono organizzati da soggetti privati e che hanno carattere dichiaratamente culturale; per cerimonie si intendono cene di gala, matrimoni, compleanni e per eventi similari si intendono riunioni conviviali, assemblee di soci o azionisti, incontri di lavoro.

La visita alle sale espositive può essere effettuata, nei casi indicati, ma il costo deve essere calcolato a parte e può variare in funzione del numero dei visitatori e degli orari di visita.

Come indicazione di carattere generale, il costo a persona della visita può variare dall’80% del biglietto corrispondente (per gruppi fino a 20 persone) fino al 40% del biglietto corrispondente (per gruppi oltre le 100 persone).

In orario di chiusura, al costo della visita andrà aggiunto anche il costo del personale di servizio (guide o sorveglianza).

Il costo giornaliero è sempre da intendersi come costo in orario diurno (dalle ore 8.00 alle ore 20.00).

Il costo giornaliero potrà essere ridotto in caso di richieste di uso per periodi prolungati.

Eventuali servizi accessori (allestimenti, impianti speciali, catering) saranno a carico dei richiedenti.

Dovranno comunque essere determinate e indicate al richiedente le prescrizioni relative alla sicurezza, d’intesa col responsabile interno della sicurezza e i rappresentanti del personale designati. Dovrà essere verificata la polizza assicurativa obbligatoria per eventuali sinistri o danneggiamenti (da approfondire questo argomento per capire se l’attuale polizza del Museo di Storia Naturale è sufficiente oppure se dovranno essere previste estensioni).

L’atto di concessione degli spazi dovrà essere formalizzato con un contratto e il pagamento dovrà essere anticipato.

Durante lo svolgimento dell’evento sarà presente personale incaricato dal Museo di Storia Naturale con funzioni di vigilanza, custodia, garanzia del corretto funzionamento degli impianti, risoluzione di eventuali criticità, verifica del ripristino dei luoghi.

Antropologia e Etnologia, via del Proconsolo 12 Firenze

Geologia e Paleontologia, via La Pira 4 Firenze

Orto Botanico, via Micheli 3 Firenze

Zoologia La Specola, via Romana 17 Firenze

Villa Il Gioiello, via Pian dei Giullari 42 Firenze

Tariffario per l’affitto degli spazi del Museo di Storia Naturale

Scheda prenotazione spazi per eventi

Le richieste di preventivi possono essere inoltrate a ufficio.comunicazione@msn.unifi.it

Per i pagamenti tramite bonifico scrivere  il beneficiario:

Università degli Studi di Firenze – Museo

IBAN: IT88A0200802837000041126939