Lingua

INFORMAZIONI

Herbaria

Bilancio sociale

Gruppi di Studio e Laboratori

Home page - Zoologia 'La Specola'
 18-Apr-2006   Stampa la pagina corrente   Stampa tutto   Mostra la posizione di questa pagina nella mappa

Zoologia 'La Specola'

Informazioni Collezioni Curiosità Dietro la scena Video

Il Museo LA SPECOLA, fondato dal Granduca Pietro Leopoldo di Lorena, fu aperto al pubblico nel 1775 ed è il più antico museo scientifico d'Europa. Contiene la più grande collezione al mondo di cere anatomiche, eseguite tra il 1770 ed il 1850, ed oltre 3.500.000 di animali di cui circa 5.000 esposti al pubblico.
Attualmente La Specola è una Sezione del Museo di Storia Naturale.
puzzle_specola1

Pianta interattiva della Sezione...

Visualizza la pianta della Sezione...
 Tribuna_Galileo

Nuovo impianto di illuminazione a led della Tribuna di Galileo realizzato in collaborazione con Zalando.
La Tribuna di Galileo, inaugurata nel 1841 da Leopoldo II di Lorena, fa parte del Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze e rappresenta uno dei pochissimi esempi di stile neoclassico a Firenze.
La Tribuna, come il nome suggerisce, è dedicata a Galileo Galilei e venne eretta con lo scopo di collocarvi alcuni strumenti scientifici ideati proprio dallo scienziato toscano. Gli affreschi e i bassorilievi presenti sulle volte del tempio, inoltre, raffigurano strumenti, scoperte scientifiche e gli scienziati a cui tali scoperte vanno attribuite. L’ intervento di sostituzione del vecchio impianto si era reso necessario per garantire un’ottimale conservazione del ciclo pittorico e delle decorazioni della Tribuna di Galileo e per garantire un forte risparmio energetico.

Le sale XXV-XXVII e XXXIII-XXXIV della collezione Cere sono chiuse per lavori fino a data da destinare.

 

Home page - Zoologia 'La Specola'

Via La Pira, 4
50121 Firenze (FI)

telefoni - fax
email - PEC

|sedi - mappe

Marsilius - Motore di ricerca dell'Ateneo Fiorentino - logo
 
- progetto e idea grafica CSIAF - contenuti e gestione a cura del Museo - Responsabile Tecnico del sito